Home > Attività, cultura e piaceri > Cultura > Specialità dell’Alto Adige

Le specialità dell’Alto Adige

Ferie di sapori e tradizione

In ferie in Alto Adige si possono scoprire le tradizioni cui la gente del posto è particolarmente legata. Si tratta di usanze in vari aspetti della vita di tutti i giorni, dalla cultura alla cucina, che occupa un posto speciale anche tra i turisti.

Questa diversità arricchisce la cultura delle persone ed è anche molto apprezzata dai turisti. Quindi, in onore di questa tradizione, si svolgono molto spesso feste e manifestazioni di lunga tradizione.

Un periodo di ferie in Alto Adige vi regalerà un profondo scorcio nella cultura, nella tradizione e nelle usanze sorprendendovi sempre con le sue sfaccettature.
Qui trovate una selezione di specialità dell’Alto Adige.

Törggelen al DAS DORNER

Nel mese di ottobre organizziamo tutti gli anni al DAS DORNER ****s una serata di Törggelen, un piccolo highlight autunnale per i nostri ospiti.

Il Törggelen è una vecchia tradizione contadina che si svolge in autunno alla fine della vendemmia. Si degusta il vino novello, detto Sußer, che inizia a fermentare.

Dal punto di vista gastronomico, il Törggelen offre una cucina casereccia: si servono piatti tipici come la zuppa d’orzo, piatti di carne (diversi tipi di salami e ricette di carne) con crauti e canederli, mezzelune tirolesi e speck.

Al termine di queste delizie per il palato ci sarà un dolce krapfen con ripieno di marmellata, nocciola o papavero e naturalmente castagne arrosto che, spalmate con un po’ di burro, hanno un sapore eccezionale.

Un viaggio di sapori attraverso l’Alto Adige!

Speck dell’Alto Adige

Quando si pensa all’Alto Adige e alle sue delizie tipiche, lo speck altoatesino è sicuramente una delle prime specialità.

La produzione di speck vanta una lunga tradizione nella regione che, tra un clima alpino e mediterraneo, sfrutta questi particolari vantaggi climatici.

Fate una sosta in una baita o in un maso per un ricco snack e assaporate questa specialità dell’Alto Adige. Perché anche i vostri cari a casa possano condividere questo piacere, potete sempre portare loro un pezzo di speck contadino, acquistato in una delle tante tradizionali macellerie dell’Alto Adige.